Sanremo 2021, inizia la giostra dei co-conduttori e degli ospiti fissi

Amadeus, Fiorello, pubblico recluso all’interno di una nave al fine di prevenire i contagi, Ibrahimovic, Elodie e infine Achille Lauro che, a dispetto del nome, non c’entra nulla con la nave da crociera che verrà allestita

Achille Lauro ed Elodie saranno presenti al festival di Sanremo. A seguito delle indiscrezioni dei giorni scorsi, arriva la conferma da stesso Amadeus, conduttore e direttore artistico del festival. “Elodie sarà al mio fianco, sarà una delle donne del festival. L’anno scorso era in gara, stavolta sarà co-conduttrice per una sera. Ha un pubblico fortissimo, è bella, spiritosa, divertente, ironica. Achille Lauro invece sarà invece ospite fisso e ci regalerà cinque quadri”. Ma ancora “Zlatan Ibrahimovic sarà ospite fisso tutte le sere”. Confermata, almeno implicitamente, la presenza di Fiorello per la seconda volta al fianco di Amadeus nella conduzione del festival.

Amadeus, durante la presentazione della trasmissione di fine anno di Rai1 “L’anno che verrà”, parla di come immagina il prossimo festival, che al momento rimane confermato nelle date previste, ossia dal 2 al 6 marzo e dichiara: “Tutta l’area di Sanremo va riorganizzata, ma non vogliamo un festival del Covid. Gli italiani lo vogliono tradizionale e anche gli artisti ne hanno bisogno. La musica in un luogo vuoto non è fattibile”.

Amadeus parla anche di una delle ipotesi che riguardano il pubblico che, nei giorni scorsi, ha suscitato giudizi contrastanti, soprattutto relativamente ai costi “L’ipotesi nave per il pubblico è bellissima, per mettere in sicurezza 500 persone che potranno essere il pubblico dell’Ariston – dice il conduttore – Tutti dovranno essere controllati, nel massimo della sicurezza. Gli sponsor hanno aderito a coprire la situazione di Sanremo, che deve aiutare la popolazione a rinascere, non solo la musica“. Anche il direttore di Rai1 Stefano Coletta fa eco ad Amadeus: “Stiamo valutando varie ipotesi per ogni categoria, dal pubblico alla stampa. In qualunque situazione arriveremo, comunque, dovranno essere seguiti i protocolli sanitari. Dopo le feste cominceremo a formalizzare il tutto”.

Pubblico recluso all’interno di una nave al fine di prevenire i contagi, Ibrahimovic, Elodie e infine Achille Lauro che, a dispetto del nome, non c’entra nulla con la nave da crociera che verrà allestita. Ma nuovi nomi si intravedono all’orizzonte per i ruoli di co-conduttori. Nessuna parola, invece, sugli ospiti italiani e stranieri che calcheranno il palco del teatro Ariston.