Emergenza Coronavirus, a Palermo cambio medico con un click

Il servizio on-line dell’ASP di Palermo per il cambio medico permette, per se e per i propri figli minori, di cambiare, scegliere e revocare il medico di famiglia ed il pediatra di libera scelta. La scelta del nuovo medico è possibile solo all’interno di un territorio (detto ambito territoriale sanitario), che viene ricavato dalla propria residenza.
E’ consigliata effettuare questa procedura soprattutto in questo periodo di piena pandemia da Covid-19.
Nel caso in cui il cittadino abbia un’esigenza diversa deve recarsi presso lo sportello di scelta/revoca del proprio Distretto Sanitario dell’ASP e presentare la documentazione necessaria per la propria tipologia di richiesta.

Non è permessa la scelta per il cambio medico on-line se:

  1. Il medico scelto non appartiene all’ambito territoriale di riferimento. Tramite l’indirizzo di residenza sarà ricavato dai nostri operatori l’ambito sanitario di appartenenza del paziente.
  2. Il medico scelto ha raggiunto il numero massimo di assistiti (massimalista). Ogni medico ha un numero massimo di assistiti. Un medico è massimalista quando raggiunge questo tetto e non gli è permesso avere altri assistiti, a parte rarissimi casi.
  3. Il medico scelto è della stessa associazione del medico attuale. Non è possibile effettuare la scelta on-line di un medico appartenente alla stessa associazione del medico del paziente.

Inoltre, non è permessa la revoca/scelta on-line per la seguente tipologia di utenti:

  1. Nuovo residente, prima scelta medico di famiglia
  2. Prima scelta, da parte dei genitori, del Pediatra di libera scelta
  3. Comunitari ed extracomunitari
  4. Scelta temporanea non residenti.

Per dette tipologie di utenti è necessario recarsi personalmente presso gli sportelli dell’ASP. E’ importante ricordare che dopo aver cambiato il medico non si può effettuare un nuovo cambio prima di 30 giorni.

Per accedere al servizio di Cambio/Revoca è sufficiente essere in possesso delle credenziali di accesso al sistema effettuando tutte le fasi di registrazione. Dopo la registrazione su sportello.asppalermo.org, si dovrà attendere di ricevere il PIN via SMS al numero che è stato indicato nel modulo di registrazione.

L’utente potrà a sua scelta:

  1. Accedere autonomamente al servizio dal sito web aziendale e quindi:
    • Compilare la scheda di registrazione, inserendo il proprio numero di cellulare o quello di un suo familiare.
    • Ricevere il messaggio SMS contenente un PIN numerico di 8 caratteri, che l’utente utilizzerà come password di accesso al sistema On-Line.
    • Effettuare la richiesta di scelta/revoca del medico per sé o per un proprio figlio minorenne. Nel caso di cambio/revoca medico per più figli minori occorre effettuare una richiesta per ogni figlio minorenne
    • Attendere la lavorazione della richiesta da parte degli operatori ASP, notificata mediante SMS ed E-mail.
  2. Recarsi presso i CAF della provincia di Palermo o le altre strutture che aderiranno al sistema, le quali si faranno carico di assistere l’utente nelle varie fasi della procedura sopra descritta.
  3. Recarsi presso gli sportelli aziendali dell’ASP di Palermo, ove potrà comunque essere effettuata la richiesta di cambio medico nella maniera tradizionale.

A Palermo è possibile recarsi per effettuare la richiesta nella maniera tradizione o per avere informazioni sulla propria richiesta effettuata on-line al: PTA Guadagna di via Giorgio Arcoleo 25; PTA Biondo di via La Loggia 5; PTA Albanese di via Papa Sergio I; Poliambulatorio Centro di via Turrisi Colonna 43.

Condividi

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*