“Ordinary man”, ecco il nuovo album di Ozzy Osborne

Esce l’attesissimo “Ordinary Man” il nuovo album di  Ozzy Osbourne che torna con un nuovo progetto solista dopo 10 anni

Per celebrare l’arrivo del disco, Ozzy Osborne ha fatto la storia lanciando ieri, giovedì  20 febbraio, il più grande evento globale di musica e tatuaggi in 50 città in tutto il mondo, tra cui Milano e Roma. I fan presenti hanno avuto la possibilità di ascoltare il disco in anteprima e sono stati i primi a poter scegliere da una collezione di tatuaggi esclusivi ispirati a lui.

“Ordinary Man” (Epic Records/Sony Music), è stato anticipato dall’uscita di quattro brani. La title track e singolo attualmente in rotazione radiofonica,  “Ordinary Man” [feat. Elton John], ha superato 7 milioni di stream e raggiunto la Top 100 della classifica Earone, “Under The Graveyard” ha superato i 15 milioni di stream, “Straight To Hell” [feat. Barra], con la partecipazione del chitarrista dei Guns N ‘Roses Slash, ha ottenuto 6,9 milioni di stream e 4,2 milioni di visualizzazioni YouTube e “It A Raid”, in collaborazione con Post Malone, uscito ieri sera. Nell’album sono inclusi anche il diabolico blues metal di “Eat Me”, il viaggio  ultraterreno di “Scary Little Green Men”e il poetico confessionale “Holy For Tonight”. Registrato a Los Angeles, “Ordinary Man”,  il disco vede la partecipazione del produttore Andrew Watt alla chitarra, Duff McKagan (Guns N ‘Roses) al basso e Chad Smith (Red Hot Chili Peppers) alla batteria. Oltre a Slash, nell’album sono presenti anche tre ospiti speciali amici di  Ozzy:  Elton John, Post Malone Tom Morello. “Ordinary Man” rappresenta perfettamente tutte le sfaccettature di una delle più influenti icone rock di tutti i tempi.

Condividi

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*