Le famiglie arcobaleno nel Calendario Vittinavespa 2020. La presentazione sabato 30 novembre a Villa Niscemi

Le famiglie arcobaleno. Sono loro le protagoniste del calendario Vittinavespa 2020. Un calendario che celebra tutti i tipi di unione perché due persone che si amano e vogliono condividere un percorso di vita insieme, sono una famiglia.  I bambini delle famiglie arcobaleno sono stati fotografati, da Maurizio Benigno, in sella alle vespe da giostra e alle vespe d’epoca, sullo sfondo le fontane più belle della città di Palermo. La presentazione del calendario si terrà sabato 30 novembre alle ore 16 presso Villa Niscemi e sarà moderata dalla giornalista Anna Cane, alla presenza del sindaco Leoluca Orlando e del vicesindaco Fabio Giambrone. La conferenza stampa sarà l’occasione anche per ripercorrere le tappe che porteranno all’apertura del Museo della Vespa, esclusivo a Palermo, sul quale da anni è impegnato Filippo Sagona e sul quale l’amministrazione comunale dice di puntare particolarmente.

Il calendario Vittinavespa ha rappresentato ogni anno un tema diverso, legato alla città di Palermo: il primo ha raccontato i luoghi e i monumenti più rappresentativi della città, il secondo la bellezza della multietnicità di Palermo; l’anno dopo è stata la volta dei mercati storici. Nel 2016 protagonista il litorale palermitano con le sue cale e le sue coste. Nell’anno 2017 il calendario ha rappresentato la cultura e la legalità. Nel 2018 il teatro e il cabaret palermitano con i suoi protagonisti e l’anno scorso la bellezza della donna siciliana.

 Parte del ricavato della vendita dei calendari, anche quest’anno, sarà devoluto all’associazione “Regalami un sorriso” che con il gioco e il sorriso allieta le giornate dei bambini ricoverati al reparto di ortopedia pediatrico dell’ospedale Cervello di Palermo.

Durante la conferenza si potrà visionare l’opera del pittore Pippo Madè, realizzata su un pezzo laterale di una vespa, che come promesso, ad un anno di distanza dalla precedente conferenza. L’artista dona la sua opera, dal nome “La cornucopia del Golfo”, al museo Vittinavespa che aprirà i suoi battenti in via Maqueda. La splendida vetrina darà la possibilità, a chiunque lo vorrà, di poter esporre anche le proprie opere. L’opera di Madè sarà esposta all’interno del Museo per raccontare il passato storico del pittore e del suo amore per la Vespa.

Per info tel 3387567827 – 3922591977

E’ possibile acquistare il calendario sul sito www.vittinavespa.it

o presso l’associazione Mokarta tel 3387567827

 

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*