Il maestro Garinei incontra il sindaco Leoluca Orlando. Palermo diventa punto di riferimento per il teatro

Si dice “emozionato” il maestro Enzo Garinei, arrivato a Palermo in occasione del primo Festival del teatro amatoriale “Città di Palermo”, quando incontra a Palazzo delle Aquile, il sindaco Leoluca Orlando. “Sono emozionato – dice Garinei – perché questa città è meravigliosa e il sindaco è una persona spiritosa, intelligente che ama il teatro, la cultura e ama il popolo. Ama la sua città e vuole che essa sia sempre aperta al turismo, all’amore, alla cultura, alla storia”. Ed è proprio a Palermo che nell’anno 2018 sarà organizzata la festa nazionale della Fita (Federazione Italiana Teatro Amatori). Si tratta della manifestazione di punta che la F.I.T.A. organizza annualmente in prestigiosi luoghi d’Italia e che rappresenta un’importante occasione di aggregazione, di conoscenza, di scambio di esperienze e di approfondimento delle tecniche teatrali. E nell’anno di Palermo capitale europea 2018, la festa nazionale si terrà proprio nel capoluogo palermitano. “Questa è la straordinaria conferma di un cammino di una città che ama il teatro e la cultura e la presenza del maestro Garinei lo conferma, una città che il prossimo anno avrà soltanto il certificato di capitale della cultura perché già da tempo la direzione intrapresa è questa”.

Condividi

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*